Museo Nazionale Rossini

E’ stato inaugurato lo scorso 11 Giugno 2019 il Museo Nazionale Rossini  che racconta la vita e la grandezza dell’artista ma anche l’attualità dell’opera di Gioachino Rossini,  illustre cittadino di Pesaro che gli ha dato i natali il 29 febbraio 1792.

Gli ospiti del museo potranno scoprire il mondo rossiniano attraverso un percorso affascinante, scandito in dieci sale, che segue la vita del compositore e la sconfinata produzione operistica della sua carriera, ambientate di volta in volta nel contesto storico, tra luoghi e personaggi.
Nella sala degli specchi è esposto il pianoforte Playel appartenuto al maestro, restaurato e a disposizione per essere suonato in occasione di incontri, conferenze e concerti. Si prosegue attraverso un area video con proiezioni di importanti capolavori come il Barbiere di Siviglia, la Cenerentola e La gazza ladra.
Il museo ospita eventi e mostre temporanee dedicate alla musica di tutti i tempi, alla sua storia e al suono.
Il Museo Nazionale Rossini ha sede nel piano nobile di Palazzo Montani Antaldi, nel cuore del centro storico della città, il percorso rossiniano comprende anche  il Teatro Rossini, Casa Rossini, Palazzo Mosca – Musei Civici, il Tempietto Rossiniano, Palazzo Olivieri e la Biblioteca della Fondazione Rossini (situata al piano terra dell’edificio) che hanno valso a Pesaro il riconoscimento di città Unesco della Musica.

Per maggiori informazioni www.museonazionalerossini.it