I Mercatini di Natale del centro Italia

Candele a Candelara

Candelara, un antico borgo medievale sulle colline attorno a Pesaro, ospita un evento unico in Italia dedicato al meraviglioso mondo delle candele.  Sette giorni tra mercatini natalizi, presepi, spettacoli e una curiosità, ogni pomeriggio alle 17.30 e alle 18.30 la luce artificiale verrà spenta per 15 minuti lasciando posto a migliaia di candele accese…una suggestione unica.

Castello di Natale a Gradara

Gradara, borgo fortificato, una delle strutture medioevali meglio conservate in Italia, si trasforma in un magico castello di Natale.  Il borgo si riempie di calde luci natalizie, bancarelle con artigiani locali, attività di animazione, degustazioni e visite guidate nei sotterranei e nel castello di Paolo e Francesca, come in un sogno di una Notte di Natale con personaggi fantastici in un percorso emozionante e suggestivo.

Mercatino di Natale nel Castello di Frontone

L’antico Castello di Frontone offre una suggestiva atmosfera nello splendido scenario dominato dal  vicino Monte Catria, nell’entroterra della Provincia di Pesaro e Urbino. Percorrendo le molteplici stanze riscaldate del castello si potranno degustare le tradizionali castagne e il vin brulè, accompagnati da melodie natalizie. L’evento è caratterizzato casette in legno, illuminazione e musica diffusa in tutto il borgo.

Pesaro il Natale in centro e l’albero più lumino d’Italia.

Il centro storico di Pesaro si accende nel periodo delle festività con una sorprendente ed emozionante cerimonia di apertura, l’accensione dell’albero di Natale più illuminato d’Italia  e l’apertura della pista di pattinaggio sul ghiaccio.
La piazza si riempie delle caratteristiche casette in legno dove si possono trovare prodotti dell’artigianato locale e gusti e sapori tradizionali. Sono previsti numerosi eventi di animazione, spettacoli, concerti e  canti sotto l’albero .

Festa del Duca d’inverno e il Presepe Rinascimentale a Urbino

La splendida città Unesco delle Marche è il teatro della grande Festa del Duca d’inverno dove si potrà ammirare il Presepe Rinascimentale, assistere a rievocazioni storiche e sfilate, spettacoli di tamburi, musica e di fuoco. Non mancheranno inoltre i mercati di artigianato, una passeggiata tra prodotti locali , addobbi natalizi ed eccellenze del territorio .

Mombaroccio in Festa

Mombaroccio, piccolo borgo medievale sulle colline della Provincia di Pesaro ospita il mercatino di artigianato artistico, di sapori, di tradizioni, con musica, luci, e colori della tipica atmosfera natalizia. Eccezionali nevicate  accompagnate dalle musiche degli zampognari fino a giungere al Presepe Vivente.

Il Natale a Fano, il Presepe meccanico

Il centro storico di Fano, città della Fortuna, si accende a festa con illuminazione e musica diffusa. Nella piazza centrale e nelle vie del Corso si svolgono i Mercatini di Natale . Da non perdere una visita al Presepe Meccanico di San Marco che si trova nelle cantine del Settecentesco Palazzo Fabbri, un capolavoro di arte e precisione, con i suoi 50 diorami (scene) diversi dove si muovono 500 statue a movimento meccanico costruite appositamente da Maestri d’Arte.

Ciocco Visciola di Natale a Pergola

La città di Pergola durante il periodo di Natale ospita la festa del cioccolato e della visciolata denominato Ciocco Visciola di Natale. Il centro si riempie dei caratteristici mercatini, con prodotti dell’artigianato locale e prodotti tipici . Approfittate per gustare un bel piatto al tartufo, per cui Pergola è celebre e per visitare i famosi Bronzi Dorati di Cartoceto di età Giulio-Claudia (risalente tra il 50 e il 30 a. C.). Senza dimenticare che Pergola è conosciuta come la città delle cento chiese, ricche di preziose opere d’arte.

Mercatini di Natale Medievali ad Apiro

Immersa nella bellissima Valle di San Clemente l’Abbazia di Sant’Urbano, Apiro (MC), ospita un suggestivo  Mercatino di Natale. Attraversare il cancello sarà come varcare una porta del tempo, ritrovarsi pellegrini o viandanti e vivere le suggestioni dell’atmosfera Natalizia di un’abbazia benedettina dell’XI secolo. Sotto il grande fienile, alla luce delle fiaccole si potrà osservare il vasaio con il suo tornio, il fabbro e il falegname al lavoro con i loro attrezzi per creare piccole opere d’arte. Si potrà provare l’antica arte monastica della Calligrafia e della Miniatura e osservare la lavorazione della lana e della pelle. Si potranno trovare oggetti  della tradizione locale e prodotti enogastronomici della Valle di San Clemente, una terra da sempre dedita all’agricoltura bio-conservativa nel rispetto della natura e della tradizione.

Sant’Agata Feltria 

S.Agata Feltria, nei giorni delle festività Natalizie, si anima con i tradizionali mercatini trasformandosi ne “Il Paese del Natale”. Percorrendo le strade e le piazze si possono ammirare i suggestivi presepi artigianali e gli artistici diorami esposti nella chiesa di San Francesco della Rosa, adiacente a Rocca Fregoso. Nella Piazza del Mercato è allestita la “Casa di Babbo Natale e degli Elfi” a cui fanno da cornice due renne, che trainano una bellissima slitta proveniente dalla Lapponia.  All’interno della manifestazione è possibile assistere a spettacoli tradizionali come la musica degli  zampognari e  assaggiare piatti caratteristici della tradizione locale.

Richiedici ulteriori informazioni!