Esperienze sensoriali tra Marche e Romagna

Buon cibo e vino nei piccoli borghi medioevali, città fortificate e castelli

1 gg : Giornata di arrivo in provincia di Pesaro e trasferimento presso l’hotel che vi ospiterà durante il tour.

2 gg : Visita di Piobbico, cittadina di origine Medievale che fu parte delle terre di Federico da Montefeltro, e del bellissimo Castello Brancaleone oggi trasformato in museo di antichi mestieri, gioielli e abiti della famiglia Brancaleoni. Assaggio di polenta dei Carbonai. Urbino città d’arte, capitale del Rinascimento e cuore del Montefeltro.

3 gg : Fano città di origini romane con notevoli reperti come le Mura Augustee e l’Arco d’Augusto, il tradizionale mercato del pesce, pranzo speciale a base di brodetto e moretta. La fortezza di Mondavio, un salto nel Rinascimento e degustazione di vini locali.

4 gg : Santarcangelo di romagna, centro medievale e animata cittadina, tra antiche tradizioni e arte culinaria,  l’esperienza della preparazione della “Piadina romagnola” e assaggio di vino Sangiovese. Rimini dalle antiche vestigia romane alle atmosfere cinematografiche della città Natale di Fellini.

5 gg : Pesaro città natale di Gioachino Rossini, itinerario alla scoperta del suggestivo centro storico e i luoghi legati al grande Maestro. Pranzo degustazione a base di pizza, birra artigianale e altri prodotti del territorio.

Tour per gruppi a partire da minimo 15 persone

Richiedici informazioni dettagliate!

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI




ORGANIZZA IL TUO TOUR

Tour per Gruppi Tour per Gruppi

Richiedici un preventivo dettagliato Richiedici un preventivo dettagliato

Attraverso una costante ricerca siamo in grado di proporvi esperienze uniche, da integrare alle visite più classiche, per consentirvi di svelare ed entrare come graditi ospiti nella nostra cultura locale, a contatto con la nostra gente e liberi di sperimentare tradizioni, usi e costumi. Attraverso una costante ricerca siamo in grado di proporvi esperienze uniche, da integrare alle visite più classiche, per consentirvi di svelare ed entrare come graditi ospiti nella nostra cultura locale, a contatto con la nostra gente e liberi di sperimentare tradizioni, usi e costumi.